Il 2018 sarà l’Anno dei Grandi Aggiornamenti delle Funzionalità dei Laptop

L’ anno scorso, ho capito che, dopo un anno o due di sosta, i laptop sono tornati in pista. Quest’ anno i fornitori si concentreranno a renderli ancora più competitivi.

Alla fiera CES della scorsa settimana, abbiamo visto un certo numero di computer portatili in arrivo e abbiamo avuto modo di comprendere la direzione che prenderà il mercato nel 2018. Come succede ogni anno, alcuni computer portatili si assottiglieranno e basta, mentre le vere e proprie innovazioni si manifesteranno sotto veste di prestazioni più elevate, miglior valore di’ intrattenimento e un’esperienza più semplice e personale.

Ci sono dunque cinque cose che abbiamo appreso sul futuro dei computer portatili.

L’HDR è Protagonista

Nel 2018 alcuni computer portatili raggiungeranno la stessa qualità visiva dei più recenti televisori. Abbiamo già visto un numero di dispositivi con pannelli 4K, ma ora ne vedremo altri dotati di HDR, per colori più brillanti, dettagli più precisi e neri più profondi. Tra gli “articoli salienti” sono da segnalare i prodotti Dell XPS 15 2-in-1 e Lenovo ThinkPad X1 Carbon, anche se ci aspettiamo di vedere di più durante l’anno, oltre a vedere nuovi contenuti che supportino l’ HDR.

Ci sarebbe piaciuto poter apprezzare più portatili con schermo OLED ( erano presenti infatti solo due modelli, ThinkPad X1 Yoga e Alienware 13).

Alexa sta per Approdare su Windows

“Hey Cortana, Vorrei disattivarti.”
“Alexa, è il tuo turno.”

L’ assistente digitale di Microsoft non è mai realmente diventato mainstream, e ora Amazon rilascerà un’app Alexa che andrà a colmare il gap tra le due. Acer, Asus, HP e Lenovo in particolare hanno annunciato che sosterranno il progetto, ma non c’ è motivo per cui ogni portatile Windows 10 non possa supportare l’assistente di Amazon.

Questa notizia fa seguito ai rapporti dello scorso anno, i cui si diceva che gli utenti sarebbero stati finalmente in grado di accedere ad Alexa chiedendolo a Cortana. Ora, l’app di Amazon significa che non dovrai più per forza doverti affidare all’assistente di Microsoft.

Il grande vantaggio di Cortana rimane che è possibile utilizzarla anche quando il vostro computer portatile è bloccato, ma con la crescente diffusione di Alexa, sono sicuro che la gente saprà rinunciare a ciò.

Microsoft farà sicuramente passare ciò come una scelta aggiuntiva offerta ai suoi utenti, ma questa mossa in realtà rappresenta un duro colpo verso Cortana, sfoderano per poter rivendicare una qualsiasi quota di mercato negli assistenti digitali e nell’ internet delle cose.

Anno Nuovo, Nuove CPU

Il lancio scaglionato che Intel ha effettuato con le sue CPU di Ottava Generazione è stato goffo, ma i suoi nuovi chip Kaby Lake-G dotati di grafica Radeon rappresentano un ottimo affare. Oltre a collaborare con AMD, il che suona già più che pazzesco, Intel sta fornendo CPU con una grafica integrata, in grado di fornire tutta la potenza necessaria per effettuare montaggio video, fotoritocco e anche per giocare con basse pretese. Non sono certamente delle workstation portatili, ma i creativi sempre in movimento saranno finalmente in grado di portare con sé qualcosa di più sottile e leggero, come l’HP 15 pollici Spectre x360 e il Dell XPS 15 2-in-1.

E se il tuo portatile preferito non è ancora stato aggiornato con l’ottava generazione, sicuramente potrai aspettarti di ricevere novità a breve. Abbiamo visto inoltre i primi laptop aziendali di 8a Generazione, pronta per la distribuzione enterprise, come la linea ThinkPad di Lenovo  e la Dell Latitudes.

I Portatili da Gaming stanno Aspettando Intel

Il CES di quest’anno si è rivelato essere piuttosto tranquillo sul fronte Laptop da Gaming. Questo perché? I fornitori di portatili da gioco purtroppo non possono ancora parlare dei processori Intel 8a generazione Core H, poiché infatti non sono ancora stati annunciati.

In realtà, questo è il motivo per cui i nostri computer portatili da gioco preferiti che abbiamo visto al CES includono una rinnovata macchina economica di Acer con Ryzen Mobile e un portatile da gaming premium di MSI con una CPU su cui l’azienda non ha speso troppe parole.

Diversi fornitori hanno suggerito che quest’ anno i computer portatili da gioco vedranno diverse novità, ma non fino alla seconda metà di questo 2018. Se stai quindi valutando la possibilità di aggiornare il tuo portatile da gioco, ti consigliamo di aspettare fino a questa estate/autunno.

L’USB Type-C sta Finalmente Prendendo Piede.

Siamo tutti ancora fissati alle nostre porte USB full-size. Ma l’USB Type-C é il futuro, e quest’ anno pare finalmente che tutti si stiano muovendo verso questa direzione. Ho visto sia Chromebook a buon mercato che potenti workstation offrire il nuovo standard (oppure Thunderbolt 3, il suo fratello più performante), così come molti dei portatili appena usciti.

Questo è molto importante, perché solo così le persone cominceranno ad acquistare e utilizzare accessori USB-C, diffondendo di fatto lo standard e rimuovendo la necessità di appoggiarsi ad adattatori. La maggior parte dei computer portatili, tuttavia, sono ancora ben ancorati all’USB 3.0, e certamente non tutto il mercato sta seguendo l’esempio di Dell XPS 13 e MacBook Pro di Apple (entrambi utilizzano solo porte Thunderbolt / Type-C).

Molti fornitori sono soliti distribuire kit di stampa su chiavette USB contenenti immagini e informazioni sulle nuove macchine in uscita, quest’ anno è stata la prima volta che ne ho ricevuta una di tipo USB Type-C, anche se era dual-side e aveva uno sbocco USB 3.0 sull’ altro lato. Ehi, almeno è già un passo avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *